Magazine di informazione economica di Brescia e Provincia

Category archive

Associazioni di categoria

Confindustria Bs, la Fabbrica del Futuro ospita sino a novembre la mostra “La fabbrica intelligente”

in Acciaio/Aib/Associazioni di categoria/Aziende/Economia/Eredi Gnutti by

La Fabbrica del Futuro – l’installazione di Confindustria Brescia per l’anno di Bergamo Brescia Capitale Italiana della Cultura 2023 al Parco dell’Acqua di Brescia (largo Torrelunga 7) – ospita sino a novembre “La fabbrica intelligente”, una mostra di fotografie che rappresentano l’innovazione tecnologica all’interno degli stabilimenti di alcune importanti aziende del territorio: Automazioni Industriali CapitanioCavagna GroupEredi Gnutti MetalliGnutti CarloIMG MacchineOri Martin e Rubinetterie Bresciane Bonomi – Bonomi Group.

In particolare, l’esposizione è l’esito di una masterclass di fotografia promossa da Fondazione MUSIL e diretta da Luca Campigotto, autore di fama internazionale. La masterclass ha coinvolto fotografi con specifico interesse per la fotografia di architettura e paesaggio industriale, puntando a valorizzare la dimensione tecnologica, innovativa ed estetica dell’Industry 4.0.

L’attività è quindi stata coordinata da Confindustria Brescia in collaborazione con Fondazione Musil; in particolare, l’associazione di via Cefalonia che ha raccolto la disponibilità di imprese interessate a mettere in mostra spazi e dispositivi del mondo produttivo contemporaneo. Le aziende hanno quindi deciso di sostenere la trasposizione dei migliori scatti in un percorso espositivo che ha trovato una collocazione ideale nella Fabbrica del Futuro.

L’esposizione sarà visitabile nelle giornate di apertura dell’installazione, riaperte nel 2024 per specifici appuntamenti.

Gli esiti della masterclass sono accessibili anche online nella pagina del sito Matrice Lavoro: https://matricelavoro.it/fabbrica-intelligente-brescia/

  • Produzione e allestimento: Gruppo Publionda
  • Fotografi allievi in mostra: Lorenzo Apolli, Giuseppe Bruni, Walter Carrera, Matteo Cigala, Andrea Crupi, Alessandro Roncaglione, Helmut Schwanke, Giovanni Tamanza, Fabio Enrico Viganò
  • Organizzazione: Andrea Biffi
  • Visual design: Walter Carrera

Per tutte le informazioni sull’esposizione e sulle attività della Fabbrica del Futuro, è possibile visitare il sito fabbricadelfuturo.com; per richieste sull’utilizzo della struttura nei prossimi mesi, è invece possibile scrivere all’indirizzo mail fabbricadelfuturo@confindustriabrescia.it

Parrucchieri abusivi, Confartigianato e Cna unite per contrastarli

in Associazioni di categoria/Cna/Confartigianato by

Nel nostro Paese, l’abusivismo nel settore dei servizi alla persona (tra cui rientrano le attività di acconciatura ed estetica) è in continua crescita con un tasso di irregolarità del 27,6%. Si tratta del valore più alto tra i vari settori e supera di gran lunga il tasso medio nazionale, che si ferma al 14,4%. Un fenomeno aggravato dalle conseguenze della pandemia Covid-19 – che hanno consentito l’inserimento nel mercato di figure che, a dispetto delle disposizioni di chiusura di saloni di acconciatura e centri estetici, hanno erogato prestazioni a domicilio, sottraendo in tal modo clientela agli operatori regolari. Si aggiunge al quadro il recente proliferare di piattaforme online che operano indisturbate, proponendo prestazioni a domicilio o addirittura in forma ambulante, senza curarsi dei limiti imposti dalle normative di settore e dai regolamenti comunali.

Ecco perché – secondo quanto riporta il giornale Brescia news – Confartigianato e Cna con il patrocinio del Ministero delle Imprese e del Made in Italy, hanno lanciato una campagna diffusa sui canali web e social delle due Confederazioni attraverso uscite congiunte per sensibilizzare contro l’abusivismo nei settori dell’acconciatura e dell’estetica e che intende porre al centro la tutela della salute dei cittadini, garantita principalmente da servizi sicuri e di qualità. Vi hanno aderito condividendo la campagna sui propri canali e ai propri associati ma non solo, Confartigianato Imprese Brescia e Lombardia Orientale e Cna Brescia.

Per il presidente di Confartigianato Brescia e Lombardia Eugenio Massetti: “Una battaglia che richiede uno sforzo straordinario e congiunto nella lotta al dilagare di un fenomeno inaccettabile che danneggia cittadini, lavoratori e imprese. Questa importante iniziativa è nata con l’intento di sensibilizzare la collettività sul fatto che affidandosi a operatori non qualificati ci si espone a seri rischi, per la pelle, per le unghie e per il cuoio capelluto. In una situazione di inosservanza delle norme vigenti, si può correre addirittura il rischio di ricevere a propria insaputa trattamenti che possono essere effettuati solo da personale medico specializzato, che possono comportare danni, perfino molto gravi, alla salute”.

Dello stesso avviso la presidente CNA Brescia Eleonora Rigotti: “Il fenomeno dell’abusivismo nel settore degli acconciatori e dell’estetica rappresenta una grave minaccia per l’intera categoria. Chi opera in modo corretto, rispettando le normative e investendo in formazione continua, adempiendo agli oneri fiscali, pagando regolarmente i lavoratori ed i contributi, si trova a competere con soggetti che, ignorando le regole, offrono servizi a prezzi inferiori, creando una concorrenza sleale. Questo non solo danneggia economicamente chi lavora in maniera regolare, ma compromette anche l’immagine di tutti i professionisti del settore. Infatti, chi non segue le prescrizioni di legge spesso non ha le competenze necessarie né rispetta le norme igienico-sanitarie, mettendo a rischio la salute dei clienti. CNA Brescia si impegna quotidianamente per tutelare gli interessi di chi opera nel rispetto delle regole, promuovendo campagne di sensibilizzazione e chiedendo interventi più severi contro l’abusivismo, al fine di garantire la qualità e la sicurezza dei servizi offerti ai cittadini.”

Bedizzole, 200 partecipanti all’evento di Confindustria “/forma.l.mente/ – Incontrarsi per dare forma alle idee”

in Aib/Associazioni di categoria/Economia by

Si è tenuto oggi pomeriggio – a Palazzo Gambara di Bedizzole – l’evento annuale della Piccola Industria di Confindustria Brescia, intitolato “/forma.l.mente/ – Incontrarsi per dare forma alle idee”, e organizzato nell’edizione 2024 insieme ai Giovani Imprenditori.

Nel pomeriggio di confronto, a cui erano presenti 200 partecipanti, si sono alternati tavoli di lavoro operativi – con un’imprenditrice/imprenditore owner a coordinare i lavori insieme a un tecnico della struttura di Confindustria Brescia – a sessioni di coaching in plenaria dal titolo “Chi ha paura di fallire?”, con la collaborazione del formatore Federico Stefanelli, dedicate al tema dell’insuccesso come strumento di crescita.

In particolare, i 4 workshop hanno riguardato le seguenti tematiche:

  • Cosa possono offrire oggi le Aziende per attrarre i giovani? (imprenditrice owner: Giulia Gandolfi)
  • Si può migliorare il proprio merito creditizio? (imprenditore owner: Paolo Streparava)
  • Network tra imprenditori: quale Futuro? (imprenditore owner: Andrea Astori)
  • Qual è il punto di incontro tra Società ed Impresa? (imprenditore owner: Giancarlo Turati)

Dopo la restituzione in plenaria su quanto emerso ai tavoli – con l’intervento del presidente di Confindustria Brescia, Franco Gussalli Beretta – l’evento è proseguito con un aperitivo e la festa di inizio estate nel parco di Palazzo Gambara.

Anche nel 2024 abbiamo voluto valorizzare, nel nostro Evento Annuale organizzato stavolta insieme ai Giovani Imprenditori, l’aspetto pratico e il dialogo tra gli imprenditori – spiega Marco Capitanio, presidente della Piccola Industria di Confindustria Brescia –. Le tematiche scelte hanno ben sintetizzato i principali filoni affrontati dal nostro comitato in questi anni, amalgamandosi con quelle proposte dai Giovani. Come ho più volte avuto modo di sottolineare, le PMI sono il collante delle nostre filiere: quelle che scelgono di entrare in Confindustria Brescia sono sempre di più, e stiamo anche alzando la loro media di grandezza. Come Piccola, continueremo nei prossimi mesi a sforzarci di portare sul territorio eventi di valore, a partire dall’ormai tradizionale evento del PMI Day.”

“Per i Giovani Imprenditori, contribuire all’organizzazione dell’evento annuale della Piccola Industria è stato un piacere e una grande opportunità – aggiunge Francesco Veneziani, presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Brescia –. In particolare, abbiamo fortemente voluto insistere sul tema di attraction e retention dei giovani nelle nostre imprese, con un gruppo di lavoro coordinato dalla nostra vice presidente Giulia Gandolfi. I dati sul mismatch sono sempre più allarmanti e solo con un’adeguata presa di coscienza sul problema da parte del mondo imprenditoriale può  diventare possibile elaborare contromisure efficaci, in grado di trasmettere ai ragazzi la passione che da sempre caratterizza il Made in Brescia.”

“I numeri testimoniano che siamo sulla strada giusta – chiude Franco Gussalli Beretta, presidente di Confindustria Brescia –: l’anno scorso avevamo raccolto poco più di 100 adesioni, quest’anno siamo saliti a circa 200, raddoppiando quindi le iscrizioni, grazie anche al contributo dei numerosi giovani presenti oggi. È la testimonianza che gli imprenditori iscritti a Confindustria Brescia sentono la necessità e il piacere di sedersi a un tavolo, dialogare e crescere, aiutando allo stesso tempo la struttura nel capire se gli sforzi intrapresi sono diretti sulla strada giusta”

Camera di Commercio, ecco i prossimi eventi

in Associazioni di categoria/Camera di commercio/Economia/Eventi by

Transizione 5.0, commercio con la Russia e origine della merce. Sono questi – secondo quanto riporta il giornale Brescia news – i temi dei prossimi incontri della Camera di Commercio di Brescia. Di seguito riportiamo il dettaglio degli eventi.

79/24 – REALIZZARE LA TRANSIZIONE 5.0 – OPPORTUNITA’ E SOLUZIONI

Il Laboratorio ESG di Brescia, in collaborazione con la Camera di Commercio di Brescia, Intesa Sanpaolo Direzione Regionale Lombardia Sud e CSMT, presenta un programma di incontri in presenza sulle opportunità e i contributi economici dedicati alla Transizione 5.0. Prossimo incontro: 25 luglio – ore 17.00 – 19.00. Maggiori informazioni sul sito camerale www.bs.camcom.it

80/24 – PILLOLE FORMATIVE SULL’INTERNAZIONALIZZAZIONE

La Camera di Commercio di Brescia in collaborazione con il sistema camerale lombardo e la rete europea Enterprise Europe Network (EEN) organizza un ciclo di webinar e pillole formative gratuiti per il mese di luglio. Prossimi incontri:

Pillola formativa 23 luglio  – dalle 10.00 alle 11.00
Pacchetto sanzioni Russia: come continuare a fornire i clienti russi nel rispetto delle nuove normative. La check list

Webinar 24 luglio – dalle ore 9.30 alle 12.30
Origine della merce: come identificarla correttamente

Informazioni e iscrizioni al sito camerale www.bs.camcom.it

Carrozzieri, sinistri e indennizzi: convegno il 17 a Confartigianato

in Associazioni di categoria/Automotive/Confartigianato/Economia by

La gestione del sinistro è sempre più complessa e laboriosa. Dalla raccolta della documentazione, passando per la richiesta risarcimento del danno e alla conseguente trattazione, si arriva con fatica alla fase di liquidazione non sempre in linea con le aspettative prefissate.

Per consentire alle carrozzerie di approfondire queste tematiche cruciali per la professione e per il futuro del settore, Confartigianato Imprese Brescia e Lombardia Orientale ha organizzato un seminario formativo dal titolo “Sinistri automobilistici e indennizzi: novità e strategie per una gestione efficace” che si terrà mercoledì 17 luglio alle ore 19:30 presso la sede di Brescia in via Orzinuovi n° 28. 

Dopo i saluti del presidente di Confartigianato Brescia e Lombardia Eugenio Massetti, l’introduzione ai lavori a cura di Mario Andreassi, presidente Carrozzieri Confartigianato Brescia e Lombardia e gli interventi di David Marchetti, dell’Unione Nazionale Avvocati della Responsabilità Civile e Assicurativa e di Carmine Cospite, amministratore delegato Artigianbroker Srl. Tra gli argomenti toccati: la gestione del sinistro, la cessione del credito e la delega al pagamento, l’indennizzo e le procedure liquidative, la riparazione antieconomica e la libertà di concorrenza. La partecipazione è gratuita previa registrazione sul sito www.confartigianato.bs.it

Sarà di oltre 70 milioni di euro il valore dei saldi estivi 2024 a Brescia

in Associazioni di categoria/Economia/Tendenze by

Sarà di oltre 70 milioni di euro il valore dei saldi estivi 2024 (che prenderanno il via il 6 luglio) per la provincia di Brescia, secondo le stime dell’Ufficio Studi di Confcommercio Brescia: un risultato in linea con quanto fatto registrare con lo stesso periodo dell’anno 2023. A riportarlo è il giornale di Brescia online BsNews.it.

“La conferma che ci attesteremo su consumi simili a quelli dell’anno scorso è una buona notizia, dopo che gli scorsi mesi non sono stati semplici per le imprese del commercio al dettaglio”, ha detto il presidente di Confcommercio Brescia, Carlo Massoletti.

I saldi interesseranno oltre 9.000 punti vendita in tutta la provincia di Brescia, di cui quasi la metà all’interno di comuni che fanno parte dei Distretti del Commercio.

“La tenuta – ha aggiunto il presidente Massoletti – dei negozi passa necessariamente anche dalle politiche attive messe in campo, come i Distretti del Commercio, in cui vengono favorite le collaborazioni che i commercianti sono capaci di creare con i propri colleghi e con le amministrazioni, per rendere più attrattivi e vivi i nostri centri storici”.

Le stime realizzate finora sono comunque prudenziali e i risultati finali potrebbero essere addirittura migliori: “L’inflazione che ha rallentato significativamente la propria corsa, gli aumenti contrattuali previsti dal rinnovo dei CCNL e le prenotazioni dei turisti, che continuano ad arrivare nonostante le condizioni meteorologiche, ci fanno essere ottimisti. Anche con l’aspettativa che i consumatori confermino le ultime tendenze e continuino il riavvicinamento ai negozi di prossimità a discapito dell’online, per l’esperienza più coinvolgente dell’acquisto e per farsi consigliare dai professionisti del settore”, ha concluso il presidente di Confcommercio Brescia.

Camera di commercio, ecco gli eventi della settimana

in Camera di commercio/Economia by

Pubblichiamo di seguito gli ultimi avvisi e i prossimi eventi diffusi dalla Camera di Commercio di Brescia diffusi dal giornale di Brescia e provincia BsNews.it.

CAMERA DI COMMERCIO: IL CALENDARIO

73/24 – DIRITTO ANNUALE 2024

Si ricorda che le imprese già iscritte al Registro delle imprese al 1° gennaio 2024 devono corrispondere il diritto annuale per la sede legale e per le unità locali alla C.C.I.A.A. competente per territorio entro il termine previsto per il pagamento del primo acconto delle imposte sui redditi. Maggiori informazioni sul sito camerale www.bs.camcom.it Registro Imprese – Diritto annuale

74/24 – CAMPAGNA DI FORMAZIONE – RENTRI

Nell’ambito delle attività di supporto tecnico operativo al Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica, l’Albo Nazionale gestori ambientali e Unioncamere organizzano una serie di webinar gratuiti dedicati alle associazioni di categoria e alle imprese sulle tematiche del RENTRI (Registro Elettronico Nazionale per la Tracciabilità dei Rifiuti). Prossimo appuntamento: 27 giugno – ore 10.30 – 13.00. Maggiori informazioni sul sito camerale www.bs.camcom.it

75/24 – REALIZZARE LA TRANSIZIONE 5.0 – OPPORTUNITA’ E SOLUZIONI

Il Laboratorio ESG di Brescia, in collaborazione con la Camera di Commercio di Brescia, Intesa Sanpaolo Direzione Regionale Lombardia Sud e CSMT, presenta un programma di incontri in presenza sulle opportunità e i contributi economici dedicati alla Transizione 5.0. Prossimo incontro: 27/ giugno – ore 17.00 – 19.00. Maggiori informazioni sul sito camerale www.bs.camcom.it

76/24 – WEBINAR – LA VIGILANZA SUI PRODOTTI PRECONFEZIONATI – L’ETICHETTATURA METROLOGICA

L’iniziativa offre la possibilità di conoscere le attività di vigilanza svolte dalla Camera di commercio di Brescia e approfondire le tematiche del settore.  L’incontro formativo è gratuito e si svolgerà in presenza, presso la sede della Camera di commercio di Brescia in via Einaudi n. 23, il 1° luglio – ore 16.30 – 18.00. Informazioni e iscrizioni al sito camerale www.bs.camcom.it

77/24 – PILLOLE FORMATIVE SULL’INTERNAZIONALIZZAZIONE

La Camera di Commercio di Brescia in collaborazione con il sistema camerale lombardo e la rete europea Enterprise Europe Network (EEN) organizza un ciclo di webinar e pillole formative gratuiti per il mese di luglio. Primo incontro 3 luglio ore 10.00 – 11.00 “Import-export: novità 2024”. Informazioni e iscrizioni al sito camerale www.bs.camcom.it

78/24 – DICHIARAZIONE MUD 2024 – SCADENZA

Il Modello Unico di Dichiarazione ambientale, come disposto dalla legge 25 gennaio 1994, n. 70, è articolato in Comunicazioni che devono essere presentate dai soggetti tenuti all’adempimento. La scadenza 2024 è fissata al 1° luglio. Informazioni sul sito camerale www.bs.camcom.it alla pagina Ambiente e sviluppo Sostenibile

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Whatsapp <<<

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Confartigianato e Rangoni, dieci borse di studio ai più brillanti per promuovere la cultura d’impresa

in Associazioni di categoria/Aziende/Confartigianato/Economia by

Confartigianato Imprese Brescia e Lombardia Orientale con Rangoni e Affini S.p.A., il patrocinio del Comune di Brescia e la collaborazione con l’Ufficio Scolastico Territoriale di Brescia, sono i promotori anche quest’anno della borsa studio “Il Grifone d’Acciaio”. Quest’anno, in risposta all’impegno e al merito degli studenti, il premio è stato aumentato a un notevole importo di 1.000,00 euro, destinato ad ognuno dei 10 maturandi più brillanti e meritevoli che intendono proseguire il loro percorso di studi all’Università.

«Si parte sempre dai giovani: sia nell’intento lodevole del premio di sensibilizzare così le nuove generazioni a mettersi in gioco nell’autoimprenditorialità, sia per far conoscere le numerose potenzialità delle realtà artigiane. C’è assoluto bisogno di sostenere la cultura d’impresa, vista anche l’ormai cronica mancanza di personale, e ribadire che nel nostro mondo è possibile realizzarsi professionalmente oltre che umanamente». Così il presidente di Confartigianato Brescia e Lombardia Eugenio Massetti a cui fa eco l’ingegnere Natalino Affini, amministratore delegato Rangoni e Affini S.p.A. ideatore e promotore delle borse di studio che verranno consegnata ai vincitori in occasione di Librixia – Fiera del Libro di Brescia 2024: «Il Premio, istituito nel 2019, si è ispirato al Grifone: animale mitologico che ha la capacità di volare alto per vedere le cose prima degli altri. Il grifone è anche il simbolo di Scania, azienda svedese produttrice di veicoli industriali “top level”, di cui siamo riferimento per la vendita e l’assistenza su Brescia, Mantova e Verona. D’acciaio perché il grifone è un animale forte e resistente, ma anche perché Brescia è tra le capitali dell’acciaio italiano. Questa opportunità è dedicata quindi ai giovani forti che vogliono essere protagonisti del proprio futuro».

Il premio, giunto alla sesta edizione, è ormai un appuntamento consolidato nel panorama bresciano, si propone di sensibilizzare le nuove generazioni a mettersi in gioco per dare continuità alla realtà artigiana, un’eccellenza che tutto il mondo ci riconosce grazie al nostro “Made in Italy”, attraverso un percorso formativo nelle principali università a indirizzo tecnico, per sostenere la cultura d’impresa e l’autoimprenditorialità dei più giovani.

Tra i requisiti per partecipare al premio: la residenza a Brescia o nella Provincia; il conseguimento del diploma di maturità; la prima immatricolazione ai corsi di laurea delle facoltà di disegno industriale, ingegneria civile e ambientale, ingegneria dell’informazione, ingegneria industriale, scienze dell’economia e della gestione aziendale, scienze e tecniche dell’edilizia, scienze e tecnologie fisiche, scienze e tecnologie informatiche, scienze e tecnologie per l’ambiente e la natura, scienze economiche e tecnologie per la conservazione e il restauro dei beni culturali e tante altre, consultabili nella pagina del premio sulla pagina www.rangonieaffini.com/grifonedacciaio.

Per maggiori informazioni in merito ai corsi di laurea ammessi scrivere a grifonedacciaio@rangonieaffini.it. Come anticipato, le premiazioni si terranno all’interno del palinsesto della manifestazione Librixia – Fiera del Libro di Brescia 2024, in città.

Confartigianato Brescia, gli iscritti sono il 58% del totale bresciano

in Associazioni di categoria/Confartigianato/Economia by

Confartigianato è la prima organizzazione imprenditoriale in Italia per numero di iscritti. Ma è anche la prima in provincia di Brescia e rappresenta il 58% delle imprese artigiane (le altre quattro organizzazioni si dividono il restante 42%). A comunicare i dati è stato ieri, durante l’assemblea, il presidente Eugenio Massetti.

Bilancio Confartigianato

Camera Commercio Brescia: ecco tutti gli eventi settimanali

in Associazioni di categoria/Camera di commercio/Economia/Eventi by

Pubblichiamo di seguito il calendario completo degli eventi settimanali promossi dalla Camera di Commercio di Brescia diffuso dal giornale online Brescia news.

CAMERA DI COMMERCIO, IL CALENDARIO

67/24 – DIRITTO ANNUALE 2024

Si ricorda che le imprese già iscritte al Registro delle imprese al 1° gennaio 2024 devono corrispondere il diritto annuale per la sede legale e per le unità locali alla C.C.I.A.A. competente per territorio entro il termine previsto per il pagamento del primo acconto delle imposte sui redditi.

Per maggiori dettagli consultare il sito camerale www.bs.camcom.it Registro Imprese – Diritto annuale.

68/24 – WEBINAR: PRODOTTI COSMETICI

Webinar dedicato agli aspetti più rilevanti della normativa del settore con focus sugli obblighi e le responsabilità per chi immette sul mercato tali categorie di prodotti.

13 giugno, ore 9,30-12.30
Info ed iscrizioni sul sito internet camerale www.bs.camcom.it

69/24 – SEMINARIO IMPRESE DI PULIZIA, FACCHINAGGIO E MANUTENZIONE DEL VERDE

Nell’ambito delle iniziative rivolte alla propria utenza, la Camera di Commercio di Brescia organizza un incontro mirato a conoscere e approfondire la normativa relativa alle attività di pulizia, facchinaggio e manutenzione del verde. Il seminario si terrà venerdì 14 giugno dalle ore 10.00 alle ore 12.00.

Per maggiori dettagli consultare il sito camerale www.bs.camcom.it

70/24 – PILLOLA FORMATIVA – SCEGLIERE IN QUALE STATO U.S.A. LOCALIZZARSI

La Camera di Commercio di Brescia, in collaborazione con Unioncamere Lombardia organizza la seguente pillola formativa della durata di un’ora: USA: come scegliere in quale stato dove localizzarsi. L’incontro si terrà mercoledì 19 giugno dalle ore 10.00 alle ore 11.00.

Per maggiori dettagli consultare il sito camerale www.bs.camcom.it

1 2 3 76
Go to Top
Vai alla barra degli strumenti