Photo by Elitre / CC BY 2.0

Videogiochi e gaming: le novità più attese per il 2020

in Economia/Innovazione by

Per quanto riguarda il mondo dei videogiochi, il 2020 sarà indubbiamente importante in vista della rivoluzione dello streaming. Tra Google Stadia, PlayStation Now e Nvidia GeForce Now, saranno diverse le piattaforme che metteranno a disposizione degli utenti un gran numero di giochi in streaming e che hanno tutte le intenzioni di rivoluzionare completamente questo settore.

Le console di nuova generazione in uscita nel 2020

Sia Sony che Microsoft, in ogni caso, stanno proseguendo nel lavoro di sviluppo legato alle console di nuova generazione, ovvero la Xbox Scarlett e la PS5. Faranno parte anche loro delle grandi novità in previsione per la fine del prossimo anno, visto che il loro lancio sul mercato dovrebbe avvenire in concomitanza con le feste di Natale del 2020. Come detto, però, ci sarà tanto spazio anche per le piattaforme di video streaming e il prossimo anno potrebbe essere davvero quello della svolta definitiva. Google Stadia, infatti, comincerà ad operare a pieno regime e lo stesso discorso varrà per ProjectX Cloud, il nuovissimo progetto che è stato realizzato da parte del colosso di Redmond e che offre agli utenti l’opportunità di divertirsi e giocare in streaming. Sempre Microsoft è impegnata anche su altri fronti: ad esempio, si sta occupando dello sviluppo di un altro interessante servizio, che risponde al nome di Xbox Game Pass. Si tratta di un servizio che metterà gli utenti in condizione di giocare e divertirsi sul web, anche usando il pc, con circa un centinaio di titoli lanciati per console.

Nel mondo dell’intrattenimento online, anche le piattaforme di gaming continuano a rinnovare la propria offerta tra dicembre 2019 e inizio 2020 per soddisfare i gusti di una audience in continua crescita. Sono sempre di più, infatti, le aziende del settore che stanno puntando e investendo sullo sviluppo dei vari software, in maniera tale da offrire un’esperienza di gioco che sia di un livello sempre più alto. E, in effetti, nel corso degli ultimi anni i passi in avanti sono stati numerosi, e non solo dal punto di vista degli effetti audio e della velocità di gioco. Basti pensare al comparto grafico, ormai giunto a un livello di eccellenza in un gran numero di giochi, aumentando in maniera considerevole la complessiva giocabilità.

La PlayStation 5 verrà lanciata sul mercato a Natale 2020

Come abbiamo anticipato in precedenza, la nuova console di Sony verrà proposta in commercio per le festività di Natale del prossimo anno. Una notizia che è stata confermata anche da parte di Jim Ryan, ovvero il presidente e CEO di Sony Interactive Entertainment. Ad ogni modo, per il momento non si è ancora capito che se tale console di nuova generazione verrà proposta in contemporanea in ogni parte del mondo, oppure se verrà lanciata esclusivamente su qualche mercato ben definito.

Dalle prime indiscrezioni che si stanno diffondendo sul web pare proprio che questa nuova console potrà contare su un formato del tutto innovato, oltre che sulla presenza di un nuovissimo lettore Blu-ray 4K, che avrà una piena compatibilità con i dischi da 100 GB. Il nuovo controller sarà una delle principali novità che verranno proposte: interessante sottolineare come Sony punterà forte su un feedback tattile, che andrà a prendere il posto della tecnologia a rombo che si trova nei controller a partire dalla quinta generazione. In questo modo, gli utenti potranno avvertire un insieme decisamente più corposo di feedback. Ad esempio, se in una gara di Formula Uno finiranno fuori strada e andranno a sbattere contro un muro, la sensazione sarà notevolmente differente rispetto a quando subiranno un contrasto di gioco in un titolo di simulazione calcistica.

Tra le novità più interessanti della PS5 troviamo certamente anche quella relativa ai trigger, ovvero quei pulsanti che si trovano sulla parte posteriore del controller. Sony, infatti, inserirà i trigger adattivi all’interno dei tasti L2 e R2. I giocatori, di conseguenza, avranno l’opportunità di provare una sensazione tattile a dir poco unica e molto vicina alla realtà quando, ad esempio, a scoccheranno una freccia con un arco oppure aumenteranno la velocità a bordo di una jeep su un terreno dissestato. L’interfaccia utente verrà notevolmente migliorata e garantire ai giocatori tante informazioni utili in tempo reale, con un livello di efficienza e di accessibilità molto alto.

 

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*